Bonus Docenti o Carta del Docente??

Il Ministro Fioramonti ha dichiarato la sua contrarietà al bonus per i docenti (il bonus per il merito) confondendolo con i 500€ della carta del docente, fatto che domostra di non conoscere molto bene il pasticciaccio della Buona Scuola. Ben venga l’abolizione del bonus per il merito che ha contribuito a dividere tra di loro i docenti. Meglio sarebbe aumentare in primis gli stanziamenti per il contratto e poi definire, sempre contrattualmente a livello nazionale, quali sono le funzioni indispensabili per il buon funzionamento della scuola. Discorso diverso è invece quello relativo alla carte del docente che potrebbe essere ripensata per favorire effettivamente la formazione di docenti.