Fare alternanza scuola lavoro in una fabbrica di munizioni…

L’alternanza scuola lavoro, o come la chiamano oggi, i percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento (PCTO) ha diversi lati oscuri. Come denuncia l’Unione degli Studenti di Lecco, in questa provincia la scuola entra in un’azienda di munizioni.

La Fiocchi è una storica fabbrica che impiega oggi più di 600 lavoratori ed è una delle più importanti imprese del settore in Italia ed accoglie gli studenti delle superiori nel settore amministrativo ed in quello tecnico.La Fiocchi esporta in diversi paesi, compresa la Turchia – secondo il suo presidente Stefano Fiocchi, per importi limitati e solo con aziende private…

Come racconta Aurora “Non si può tralasciare il fattore etico nel momento in cui le scuole, soprattutto se pubbliche, scelgono i propri partner per l’alternanza”, e per questo l’Unione degli studenti ha indetto qualche giorno fa un presidio davanti ai cancelli della Fiocchi munizioni. Nei mesi scorsi l’azienda era finita sotto i riflettori per un calendario aziendale in cui delle dipendenti venivano fotografate insieme alle munizioni prodotte dalla fabbrica.